Auguri alla bella e brava Marina Suma, fra sole e mare

197

Tra sole e mare, oggi festeggia il suo compleanno la bella Marina Suma. Di padre siciliano e madre napoletana, è vissuta nel quartiere del Vomero.
Con un fisico da modella e una cascata di capelli ricci, dopo i primi passi nella moda, debutta nel 1981 con il film Le occasioni di Rosa diretto da Salvatore Piscicelli.

Vince il David di Donatello per la migliore attrice esordiente e il Nastro d’argento nella stessa categoria.
L’ inizio di una carriera di successo .
Chi non la ricorda, brava e bella, in Sapore di mare di Carlo Vanzina?

Tante le commedie interpretate dall’attrice partenopea, come Dio li fa poi li accoppia accanto a Johnny Dorelli e Sing Sing al fianco di Adriano Celentano.

E ancora Cuori nella tormenta (con Carlo Verdone e Lello Arena) e Un ragazzo e una ragazza (con Jerry Calà).

Marina Suma non recita solo nella commedia, ma si cimenta con successo anche in ruoli drammatici – come nel musicale Blues metropolitano – e nei thriller Una donna da scoprire di Riccardo Sesani e Caramelle da uno sconosciuto di Franco Ferrini.

Bravissima in Sicilian Connection , Malesh, Dark bar , L’ultima scena (1989).

Recita con passione anche in Infelici e contenti, nel 1992, Fiori di zucca , Un uomo a perdere .

La moda la chiama.
Nel 1994, a Roma, torna sulle passerelle sfilando per la stilista Chiara Boni.

Nel 2003 Arnolfo Petri le affida il ruolo da protagonista in Yerma di Federico García Lorca e recita in Pater familias, diretto da Francesco Patierno.
Poi ancora cinema, teatro e tv.

Nel 2009 è in tournée teatrale in 40 città italiane come protagonista di Pene d’amor perdute di William Shakespeare.

Nel 2012 è protagonista in Stella di mare, corto diretto da Salvatore Arimatea. Per questo ruolo si aggiudica il premio Mare Festival 2012.
Nel 2013 recita in Io è morto, film presentato al Festival di Venezia nella sezione “Orizzonti” e nel 2015 nel film Ballando il silenzio di Salvatore Arimatea.

Da alcuni anni sfoga la sua creatività dando vita a monili di cartapesta.  La si può incontrare d’estate, sul lungomare di Salina (nelle isole Eolie), con la sua allegra e coloratissima bancarella.

E proprio a Salina vive per lunghi periodi dell’anno, tra sole e mare.
Auguri a Marina Suma!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui