Vallerano, il consigliere Jacopo Polidori ci va giù pesante contro il sindaco Adelio Gregori: "Gli aumenti delle tariffe Talete? Allucinanti. Il sindaco convochi un'assemblea per spiegare ai cittadini oppure si dimetta"

Aumenti Talete, Polidori durissimo: “Il sindaco convochi un’assemblea coi cittadini o si dimetta”

237

Anche il Comune di Vallerano ha votato i chiacchieratissimi aumenti delle tariffe Talete. Il consigliere Jacopo Polidori, capogruppo dell’opposizione, una volta messo al corrente del voto favorevole espresso dal sindaco Adelio Gregori (PD), non l’ha presa affatto bene.

“Questi ulteriori aumenti – ci dichiara Polidori – sono un qualcosa di veramente incomprensibile, soprattutto per le modalità con cui sono arrivati. Mentre tutti i residenti della Tuscia aspettavano l’arrivo del famigerato socio privato, presentato come una specie di salvatore da Talete, l’assemblea Ato ha votato un provvedimento che, di fatto, è una vera e propria stangata per i cittadini”.

In particolare, Polidori ce l’ha con il sindaco di Vallerano: “Tutti gli anni la maggioranza continua a votare bilanci ed aumenti a favore di Talete fregandosene del parere dei contribuenti, io credo che questo sia vergognoso. Il provvedimento votato prevede l’ingresso del nostro Comune in un programma quinquennale che andrà a far aumentare le bollette del 50% ed il sindaco parla solo col suo partito? Ma stiamo scherzando? La fedeltà Gregori la deve ai valleranesi, non ai partiti. Così ha tradito anche i suoi elettori”.

Il leader dell’opposizione lancia una sfida al sindaco dem: “Mi auguro che convochi al più presto un’assemblea pubblica per spiegare ai valleranesi per quale motivo ha fatto questa scelta politica. Deve dare spiegazioni, ci deve dire cosa pensa realmente di Talete ed assumersi le sue responsabilità, soprattutto quelle politiche. Altrimenti si dimetta. Non si va nelle stanze del potere a votare gli aumenti delle bollette senza avvisare i cittadini”.

“In questi tre anni di amministrazione – insiste Polidori – la maggioranza ci ha sempre detto di votare a favore di Talete perché loro sono responsabili. Mi domando, Giampieri e gli altri sindaci che non hanno votato sono degli irresponsabili? I contrari al pensiero unico sono irresponsabili? La verità é che hanno tramato nell’ombra, per giunta durante un periodo di grave crisi legato alla pandemia”.

“Se tutte le notizie uscite in questi giorni fossero vere – ribadisce – assemblea pubblica o dimissioni. Gregori deve parlare chiaro e spiegare a tutti la sua posizione, è inaccettabile continuare a rimanere nel nulla per anni. Con quale faccia ci dicono di stare dalla parte del popolo – conclude Polidori – se poi votano gli aumenti ed i recuperi coattivi?”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui