Autoelettrica, la prima “scossa” a Viterbo: 22 kw in un’ora

Un primo impianto di ricarica vetture elettriche è stato installato a Viterbo presso il punto rifornimento carburanti ESSO sulla Cassia nord.

452
auto elettrica

Un primo impianto di ricarica vetture elettriche è stato installato a Viterbo presso il punto rifornimento carburanti ESSO sulla Cassia nord.

Un primo contributo alla prossima diffusione della trazione elettrica su auto e moto viene offerto dalla Enerpetroli srl che ha scelto per l’impianto di Viterbo, da essa gestito presso la nota stazione di Servizio ESSO, l’utilizzo di una colonnina di ricarica commercializzata dalla “BE CHARGE”, leader nella diffusione di tali impianti. L’utilizzo da parte dell’utente è semplice ed intuitivo. Basta connettere la spina dello speciale cavo elettrico dalla vettura alla presa ed in un’ora si hanno a disposizione 22 kw, sufficienti anche per qualche centinaio di chilometri.

Il pagamento della ricarica avviene mediante ordinarie Carte di credito o mediante il sistema Paypal.

Oggi, quando ci siamo recati a fotografare l’impianto, l’area contrassegnata in verde per sostare durante la ricarica era ancora libera. Nessun’auto in ricarica!

Siamo certi che fra qualche tempo, come già accade a Roma, ci saranno auto in attesa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui