Il presidente del gruppo donatori Avis in consiglio comunale Merli: “Ottimo risultato. Sette nuovi donatori”

Autoemoteca Avis in piazza del Plebiscito: “Ventuno donazioni e sette nuovi donatori”

101
Ventuno donazioni e sette nuovi donatori. Un ottimo risultato e un incentivo a fare ancora di più. Il presidente del gruppo donatori Avis in consiglio comunale Valter Rinaldo Merli ha commentato così il bilancio dell’appuntamento con l’autoemoteca in piazza del Plebiscito, lo scorso 28 maggio, promosso dallo stesso gruppo consiliare Avis. “Un risultato – prosegue il presidente Merli – che è frutto di un proficuo e costante impegno sul campo da parte dell’associazionismo e del sociale. Ringrazio tutti gli amici e conoscenti che sono venuti a donare. Un ringraziamento particolare all’assessore De Carolis che ha donato per la prima volta, al consigliere Erbetti, sempre presente, e al consigliere Caporossi. Ho visto anche alcuni dipendenti comunali, sempre attenti a questo appuntamento. Grazie indistintamente a tutti coloro che hanno donato. Ringrazio inoltre il sindaco Arena e l’assessore ai servizi sociali Sberna che hanno portato il loro saluto ai presenti in piazza. Sono sempre più convinto dell’importanza dell’autoemoteca a piazza del Plebiscito – aggiunge il presidente del gruppo consiliare Avis Merli -. Mi impegnerò affinché questa iniziativa non si limiti solo a due appuntamenti annuali, ovvero quelli a ridosso delle festività natalizie e pasquali. Ne parlerò con il presidente comunale Avis Luigi Ottavio Mechelli, che ringrazio ancora una volta per il grande lavoro che da sempre porta avanti per la promozione delle donazioni, ancor di più in periodi difficili come quello che stiamo vivendo da oltre un anno”.
Al ringraziamento del presidente del gruppo consiliare donatori Avis Merli si aggiunge quello del presidente comunale Avis Mechelli. “Ventuno sacche di sangue rappresentano un grande contributo. Ma il dato ancora più importante è quello riguardante il numero dei nuovi donatori”. Infine un appello da parte dello stesso presidente Avis Mechelli: “ Tutti coloro che non hanno potuto donare lo scorso 28 maggio, ma che vorrebbero farlo, possono rivolgersi direttamente al SIMT di Viterbo, presso l’ospedale Belcolle, aperto al pubblico sette giorni su sette: dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 12, il sabato e la domenica dalle 8 alle 12. Per informazioni specifiche o prenotazioni è possibile rivolgersi allo 0761/339011 o allo 0761/338621. La prenotazione della propria donazione al SIMT può essere effettuata anche tramite il sistema di prenotazione dei servizi ad accesso diretto della ASL Prenotami.Cloud sezione donatori di sangue Belcolle. La donazione dà diritto a un giorno di astensione dal lavoro. Tutte le altre informazioni sono consultabili sul sito www.aviscomunaleviterbo.it “.
Come sempre presente all’appuntamento in piazza Maurizio Federici, presidente onorario del gruppo consiliare Avis Maurizio Federici, fondatore, venti anni fa, del primo gruppo consiliare donatori Avis.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui