Avvocati del foro di Civitavecchia in astensione contro l’abolizione della prescrizione

Il 1 gennaio 2020 entrerà in vigore la cosiddetta norma "spazzacorrotti" nella parte che inibisce la prescrizione dopo la sentenza di primo grado.

206
tribunale-civitavecchia
Il tribunale di Civitavecchia

Il 1 gennaio 2020 entrerà in vigore la cosiddetta norma “spazzacorrotti” nella parte che inibisce la prescrizione dopo la sentenza di primo grado. “L’Avvocatura italiana, attraverso la sua rappresentanza politica, ha espresso ferma contrarietà ad un provvedimento che di fatto condanna imputati e parti civili ad un processo senza fine – commenta il presidente dell’Ordine degli Avvocati Paolo Mastrandrea – e che si pone in netto contrasto con i principi costituzionali in materia di giusto processo e ragionevole durata.

Peraltro, non è dato intravedere in prospettiva futura maggiori investimenti in uomini e mezzi, con un migliore impiego del gettito (enorme) del contributo unificato, volti a velocizzare come previsto i tempi processuali. E’ bene che questi temi e la doverosa riflessione al riguardo escano dall’ambito ristretto dei tribunali. L’Unione delle Camere Penali Italiane – conclude – ha indetto una astensione dalle udienze penali dal 21 al 25 ottobre. L’Organismo Congressuale Forense ha indetto l’astensione dalle udienze in ogni ambito giurisdizionale per la giornata del 25 ottobre”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui