Badante attratta dall’oro dell’anziano che accudisce prova a venderlo: denunciata

192

Fabrica di Roma- Non è tutto oro quel che luccica. Una badante rumena, apparentemente brava e amorevole, è stata attratta da collane e anelli d’oro appartenenti all’anziano di cui si prendeva cura.

Ha provato a vendere l’oro (del peso di circa 160 grammi) a una gioielleria.

I Carabinieri, mentre facevano controlli di routine, insospettiti dai movimenti, sono entrati e hanno chiesto la provenienza dell’oro, senza ricevere spiegazioni esaurienti.

Così, hanno appurato che la donna faceva la badante a un anziano di Ronciglione, e che i monili appartenevano a lui.

La badante è stata denunciata a piede libero con l’ipotesi di ricettazione e l’oro è stato restituito al legittimo proprietario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui