Bagnoregio conferma il bonus assorbenti

301

Il Comune di Bagnoregio conferma il bonus assorbenti per l’anno in corso. La giunta guidata dal sindaco Luca Profili ha stabilito un contributo comunale di 50 euro per ogni cittadina bagnorese. La misura era stata introdotta già lo scorso anno e rientra nello spettro di azioni, concretizzate dal Comune, volte a sostenere i propri cittadini.

“Per noi si tratta di una misura che vuole dare un segnale importante. Vogliamo rendere Bagnoregio sempre più accogliente dal punto di vista dei diritti e quando abbiamo letto dell’iniziativa della Scozia siamo stati tutti d’accordo nell’andare nella stessa direzione”. Le parole del sindaco di Bagnoregio Luca Profili.

Il target di donne residenti a Bagnoregio in età fertile è compreso tra 800 e 900; la spesa preventivata tra i 40 e i 50mila euro. Il meccanismo è semplice, sul sito del Comune è stato pubblicato il bando e le specifiche su come presentare la richiesta presso gli uffici comunali.

Il costo degli assorbenti è un tema sempre più dibattuto in diversi Paesi. A fare da apripista la decisione della Scozia di varare, primo Stato al mondo, un programma di distribuzione gratuita. Poi, è stata la volta della Nuova Zelanda. Quindi si è iniziato a parlarne anche in Italia, con Bagnoregio a fare da apripista.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui