Ballottaggio comunali, affluenza media delle 12 a Civitavecchia, Civita Castellana e Tarquinia: 21,36%

Dalle 7 fino alle 23 si potrà votare per il nuovo sindaco dei tre paesi che, eccetto imprevisti, governerà e guiderà per 5 anni l'amministrazione comunale.

752

E’ del 21,36% l’affluenza media, rilevata alle ore 12, nei seggi di Civita Castellana (21,60%), Tarquinia (18,84%) e Civitavecchia (23,66%).

Dalle 7 fino alle 23 i seggi saranno aperti per il secondo turno delle comunali, tornata decisiva per l’elezione del sindaco delle tre città che, eccetto imprevisti, governerà e guiderà per 5 anni l’amministrazione comunale.

Scontro diretto a Civita Castellana tra il Pd di Tonino Zezza (25.59%) e Caprioli (45.30%) sostenuto da Lega e FdI. A Tarquinia invece, Giulivi (33.5%), sostenuto dalla Lega, sfiderà Moscherini (FdI) in svantaggio di 9 punti.

A Civitavecchia il centro destra, dopo aver sfiorato il successo al primo turno con Tedesco, si presenta al ballottaggio forte del 49,01% dei voti mentre Tarantino, centro sinistra, deve recuperare ben 27 punti di distacco partendo dal 22% ottenuto al primo turno.

Alle 19 e alle 23 verranno forniti, in tempo reale, i dati riguardanti l’affluenza al voto tramite il sito del Ministero degli Interni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui