Il governo pensa ad un allentamento delle misure restrittive dopo questa data, se i numeri del contagio lo consentiranno

Bar, ristoranti, teatri e parrucchieri potrebbero riaprire dopo il 20 aprile

309

Ipotesi di riapertura per locali, teatri, parrucchieri, centri estetici dopo il 20 aprile.

Il premier Draghi starebbe infatti prendendo in considerazione la possibilità di avviare un allentamento delle misure anti-Covid tra un paio di settimane, per poi proseguire gradualmente con le riaperture nel mese di maggio, sempre se i numeri del contagio lo permetteranno. Ancora in “forse” l’ipotesi del via libera alle palestre.

A premere per far ripartire le attività è soprattutto il centrodestra, con le regioni che incontreranno Draghi nella giornata di giovedì per la discussione sulla proposta.

Intanto, dopo la stretta pasquale, da oggi l’Italia torna ad essere divisa tra i colori arancione e rosso.

Nella prima fascia rientrano la provincia autonoma di Trento, Veneto, Marche, Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Molise, Sardegna, Sicilia, Umbria e Provincia autonoma di Bolzano; in zona rossa restano Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana e Valle d’Aosta.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui