Soddisfazione del sindaco Maggi: "Dopo la diminuzione dell'IMU sui terreni edificabili, un'altra importante notizia per i cittadini sul versante tributario"

Bassano Romano, la tassa sui rifiuti diminuisce di 70 mila euro nel 2020

107

Nel Comune di Bassano Romano la Tari diminuirà di 70 mila euro nel 2020, passando da un ruolo di 836.000 euro del 2019 ai 766.000 euro dell’anno in corso.

La decisione è arrivata durante la seduta di Consiglio comunale dello scorso 30 settembre, con l’approvazione del piano economico finanziario Tari. “Rispetto allo scorso anno, in notevole diminuzione la pressione tributaria, a vantaggio delle tasche di tutti i cittadini”, si legge sulla pagina del Comune di Bassano Romano.

È stato inoltre previsto un ulteriore abbattimento del 30% sulla quota fissa e variabile, per aiutare gli esercizi commerciali costretti a chiudere durante i mesi di lock down”. Dopo la diminuzione dell’IMU sui terreni edificabili, un’altra importante notizia per i cittadini sul versante tributario”, scrive l’amministrazione comunale.

Il sindaco Emanuele Maggi ha segnalato l’atteggiamento della minoranza di fronte al problema, che dopo “aver votato contro la realizzazione della farmacia comunale al centro storico” e “aver votato contro la diminuzione dell’IMU sui terreni edificabili”, ha deciso di non presentarsi in Consiglio comunale per partecipare alla votazione sull’abbassamento della tassa sui rifiuti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui