La lista del sindaco uscente, "Bassano Insieme", ha conquistato il 54,91% delle preferenze contro "Vivere Bassano" di Carlo Pellegrini. Maggi: "Lavoreremo onestamente, quotidianamente e pancia a terra promuovendo gli interessi del paese"

Bassano Romano riconferma Maggi: “Cercherò di essere il sindaco di tutti”

280
emanuele maggi 3
Il sindaco di Bassano Romano, Emanuele Maggi
Amministrative, a Bassano Romano è stato riconfermato il sindaco uscente, Emanuele Maggi, che porterà avanti il proprio mandato anche per i prossimi cinque anni.
La sua lista, “Bassano Insieme”, ha infatti ottenuto il 54,91% delle preferenze, contro “Vivere Bassano”, del candidato Carlo Pellegrini, che si è fermata al 45,09%.
A poche ore dalla sua rielezione, il 33enne Emanuele Maggi ha commentato il risultato conquistato.
“Ogni viaggio, ogni corsa, ogni avventura nella vita vale per le emozioni che provi lungo il percorso. E ieri quelle che abbiamo provato sono state tante ed intense. Porterò sempre con me il ricordo di quegli attimi, la tensione, le lacrime di gioia, gli abbracci e lo sguardo felice e fiero delle tante persone che ci sono state vicino in tutto questo tempo che ringrazio dal più profondo del cuore”, scrive Maggi in un post su Facebook.
“Dopo circa 40 anni che non accadeva, Bassano Romano premia il Sindaco uscente e dà fiducia ad un progetto di paese per cui lavoriamo da anni e che abbiamo spiegato in questo tempo. Un abbraccio forte all’amministrazione uscente, meravigliosi compagni di viaggio.
Un grande grazie alla nuova squadra, insieme lavoreremo onestamente, quotidianamente e pancia a terra promuovendo gli interessi del paese.
Coinvolgeremo anche i candidati che non sono riusciti ad entrare in Consiglio comunale, perché la comunità ha bisogno delle loro competenze e del loro lavoro”, si legge ancora.
Un pensiero anche per l’altra lista candidata, “Vivere Bassano”. “Tendo virtualmente la mano ai candidati della lista avversaria e al candidato Sindaco Carlo Pellegrini, per la competizione svolta che ci ha visto contrapposti. – ha dichiarato Maggi – L’alternativa in democrazia è vitale e sprona a fare sempre di meglio per cercare, magari insieme, soluzioni più giuste per risolvere i problemi del paese.
Continuerò ad essere la persona che sono sempre stata. Tornerò a servirvi con umiltà e spirito di servizio, cercando di essere il Sindaco di tutti, ascoltando le istanze anche di chi non ci ha preferito.
Non mancherà mai la disponibilità all’ascolto ed il sorriso per tutti, anche nei momenti più difficili.
Non ho molte parole per descrivere la mia gratitudine nei confronti del paese.
Vi ringrazio infinitamente per tutto l’affetto e la fiducia mostrati.
Da oggi si riparte. Onorato di essere ancora…il Vostro Sindaco!”, ha concluso Maggi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui