Battistoni (FI): “Governo batta un colpo, agricoltori abbandonati”

122
Il Governo sta voltando le spalle agli agricoltori italiani, che fino ad ora sono andati avanti solo ed esclusivamente con le proprie forze, la loro passione e l’amore per il proprio lavoro.

Ma l’agricoltura, insieme al settore del turismo strettamente connesso, rischia, stavolta, di essere fortemente compromessa.
Senza una chiara strategia, non tutte le aziende potranno sostenere il peso di un’altra crisi così profonda.
Il Governo deve fare un’operazione verità: raccontarci con esattezza come saranno distribuiti i ristori, che portata e che tempi avranno e, soprattutto, la strategia di uscita dalla pandemia. Perché senza una linea guida si continua a navigare a vista e per il comparto agricolo è inaccettabile.
Abbiamo interi settori colpiti, come quelli vitivinicolo che, con la chiusura dei ristoranti, risulta fortemente penalizzato. Ma anche quello dei prodotti di alta qualità, molto diffusi nel settore alberghiero ed extralberghiero.

Abbiamo interi settori colpiti, come quelli vitivinicolo che, con la chiusura dei ristoranti, risulta fortemente penalizzato. Ma anche quello dei prodotti di alta qualità, molto diffusi nel settore alberghiero ed extralberghiero.
Francesco Battistoni, responsabile nazionale agricoltura di Forza Italia e vicepresidente della commissione agricoltura del Senato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui