"Sono sempre più allarmanti i dati che emergono dagli studi sugli operai del settore della ceramica di Civita Castellana"

Battistoni (FI): “Governo riconosca lavoro usurante a ceramisti”

92
Francesco Battistoni, Forza Italia, spiega: “Sono sempre più allarmanti i dati che emergono dagli studi sugli operai del settore della ceramica di Civita Castellana. Nello specifico, il rapporto presentato da UilTec dimostra, ancora una volta, l’alta correlazione tra silicosi e operai del distretto. Una disamina impietosa, che riguarda, per il solo ambito di Civita, l’85% dei casi nazionali. Un fattore sanitario importante che anche la Asl di Viterbo sta monitorando con attenzione da tempo.
Ma serve di più, è arrivato il momento che il Governo agisca nei termini della direttiva europea 2017/2398 (L.345/87) del 12 dicembre 2017, e riconosca ai lavoratori della ceramica il “lavoro usurante”; questo permetterebbe loro di godere di alcuni diritti, tra cui quello di un pensionamento anticipato. Sarebbe un diritto sacrosanto per una categoria già in attesa del rinnovo del contratto da oltre un anno.
Su questo la politica deve marciare coesa, i Ministeri del Lavoro e della Salute devo dare risposte urgenti ad un territorio che vive principalmente sulla lavorazione delle ceramiche e che sta attraversando una crisi profonda con grande coraggio e determinazione.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui