Beccata ad una festa la sardina che bacchettava Sgarbi sulla mascherina

139

La sardina moralista che incitava contro Vittorio Sgarbi, è stata pescata ad una festa proibita a festeggiare in una terrazza con sei amici, creando assembramento.

I vicini, sentendo la musica, hanno chiamato i vigili del fuoco.

Multati tutti i partecipanti alla festa per la violazione delle norme anti Covid, tra cui proprio la “paladina della giustizia” che aveva bastonato l’assessore alla Cultura del Comune di Ferrara ed il sindaco di Sutri poiché giravano senza mascherina.

La domenica di Pasqua, intorno alle 20,30 la Municipale di ferrarese ha sanzionato ognuno dei presenti, con una multa di 400 euro.

Che fine hanno fatto tutte le preoccupazioni per la sanità pubblica, le norme di distanziamento ed il senso civico della sardina?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui