Bianchini al Pantheon con i ristoratori per farsi ascoltare da Conte

114
Paolo Bianchini, titolare dell'Osteria il Vecchio Orologio

Oggi alle 19:00 i rappresentanti del M.I.O di Roma si ritroveranno sotto le colonne del Pantheon per manifestare, una volta di più, tutta la loro preoccupazione per la drammatica situazione in cui versa il settore, dopo oltre due mesi di blocco dell’attività e senza alcun provvedimento concreto del Governo per far ripartire davvero le aziende.

La protesta, organizzata dal Movimento Imprese Ospitalità, vedrà i cuochi in tenuta bianca da chef e con il lutto al braccio, per significare la morte della ristorazione Italiana.

Dopo mezz’ora di silenzio, ci saranno gli interventi di Roberta Pepi, ristoratrice romana, e di Leonardo Leuci, presidente di Italian Hospitality Network. Dopo la chiusura di Paolo Bianchini, cofondatore del M.I.O., la manifestazione si concluderà col Silenzio, suonato da un trombettista, cui seguiranno cinque minuti di applausi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui