Bianchini (MIO Italia) risponde alle critiche: “Chi usa questi mezzucci lo fa solo perché vuole darsi un alibi per il suo menefreghismo nei confronti della nostra categoria”

90
Paolo Bianchini, fondatore di M.I.O. Italia

Nella mia città, Viterbo, sento alcuni mormorii di alcuni miei colleghi sul fatto che il mio impegno come presidente nazionale di M.I.O Italia sia pilotato da Giorgia Meloni e che sia solamente una scusa per fare politica contro il governo.
Voglio puntualizzare alcune cose a questo punto!
Non rinnegherò mai la mia amicizia di lunghi 27 con Giorgia e tantomeno non rinnegherò affatto la mia militanza politica lunga tre decenni.
Nessuno e sottolineo nessuno si può permettere di fare certe illazioni visto che la mia azione è svolta totalmente da uomo libero, da imprenditore e da padre di una ragazza per la quale sto lottando per lasciarle un futuro sereno.
Chi usa questi mezzucci lo fa solo perché vuole darsi un alibi per il suo menefreghismo nei confronti della nostra categoria, che sta vivendo un momento difficilissimo e che nel prossimo autunno dovrà superare una stagione altrettanto tremenda.
Quindi invece di sporcare il mio impegno e quello di tutti gli associati di tutta Italia, lottate con me iscrivendovi all’associazione oppure abbiate la compiacenza di tacere!!!
Saranno i fatti a dimostrare la vostra malafede!
Buon lavoro e ad maiora semper.
Paolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui