Bilancio 2021, Marini (FI): “Commissione camera approvi proposte per sostenere il comparto turistico”

140

“E’ arrivato il momento della verità: da mercoledì prossimo la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati voterà gli emendamenti alla legge di Bilancio 2021 e, in quella sede, vedremo chi ha davvero a cuore le sorti delle imprese del turismo e del suo indotto e, quindi, del Paese”. Giulio Marini, responsabile turismo di Forza Italia nel Lazio, sottolinea che “l’appuntamento è decisivo:  far mancare un adeguato sostegno ad aziende sull’orlo del fallimento sarebbe un delitto e chi lo farà dovrà assumersene ogni responsabilità”.

“Ci sono punti inderogabili – spiega Marini – sui quali si gioca il futuro del comparto. Si tratta di provvedimenti fondamentali, racchiusi in tre proposte, sulle quali i parlamentari saranno chiamati a votare: 1) esenzione Imu per alberghi, terme e stabilimenti balneari per il 2021; 2) potenziamento del contributo a fondo perduto per le strutture ricettive, utilizzando le risorse residue del bonus vacanze; 3) allungamento a 20 anni della durata dei prestiti garantiti”.

“Si tratta – conclude Marini – di interventi mirati, che garantirebbero un sostegno vero a un settore che, a causa dell’emergenza sanitaria, è in una crisi drammatica da quasi un anno. Su queste tre proposte, i parlamentari di tutti gli schieramenti hanno il dovere di dare risposte positive, anche se dovessero entrare in contrasto con le linee di partito. Per una volta, l’interesse generale deve prevalere sull’interesse della bottega politica: non comprenderlo sarebbe criminale”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui