A dare l'annuncio il sindaco del paese

Blera, da domani al via la consegna delle mascherine a domicilio

328
blera

Le mascherine, ormai lo sappiamo bene, stanno diventando sempre più introvabili. Ecco perchè la decisione presa dal sindaco di Blera, Elena Tolomei, si è resa quasi necessaria al fine di salvaguardare tutti i cittadini.

“Buongiorno a tutti, ieri abbiamo ricevuto la notizia del primo contagio nel nostro paese e questo ci ha scossi, ho letto tutti i vostri commenti, ho raccolto i vostri dubbi e le vostre preoccupazioni e posso confermarvi che non spetta a noi divulgare il nome dei contagiati o delle persone sottoposte a quarantena, ma vi dico anche che stiamo collaborando con la Asl per le verifiche del caso.

Sulla tempestiva comunicazione credo che rientri nei miei doveri istituzionali e tra quelli dell’amministrazione che rappresento tenere informata la cittadinanza, la quale ha il diritto di sapere come stanno le cose direttamente dal proprio sindaco e non dalla stampa.
Vi assicuro che la vostra sicurezza è la nostra priorità.

Per questo, a volte anticipando o addirittura rendendo più rigide le disposizioni nazionali, ho ritenuto opportuno assumere provvedimenti sempre più restrittivi e non escludo di farne altri.

Sul tema mascherine: in questo momento, la Protezione Civile è impegnata a distribuire le mascherine ai commercianti, la Croce Rossa si occupa delle distribuzione alle persone più esposte al virus e abbiamo assicurato all’Avis il quantitativo di mascherine necessario per le donazioni.

Da domani inizierà la distribuzione porta a porta delle mascherine alla cittadinanza a cura della Protezione Civile e Avis. Per le case sparse sarà garantita la distribuzione presso il COC (centro operativo comunale) sencondo gli orari che verranno comunicati.

Mi rendo conto ora più che mai dell’importanza di tenervi informati ed è per questo che continuerò a tenere aggiornata la cittadinanza su quanto accade nel nostro paese.

Per informazioni o domande sono sempre a vostra disposizione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui