Il ComIl Comune entra a far parte del club che riconosce i centri di particolare rilevanza storico-artistica, che ora sono 313 in Italia

“Borghi più belli d’Italia”: tra le new entry c’è anche Bassano in Teverina

142

“Borghi più belli d’Italia”, anche Bassano in Teverina entra a far parte dell’associazione che annovera i centri italiani di particolare importanza a livello storico, culturale e artistico, facendo salire a 313 il numero dei Comuni finora inclusi nella lista.

Tra le quattro new entry disseminate tra centro e sud Italia, oltre al Comune della Tuscia, ci sono anche Tropea (Vibo Valentia), Monte Sant’Angelo (Foggia) e Monteleone d’Orvieto (Terni), come riportato da Agi.

Monteleone d’Orvieto, nel Ternano, è uno dei borghi più suggestivi nel “cuore verde d’Italia”, immerso in una natura autentica e selvaggia, è anche uno dei centri più vivaci della zona dell’Orvietano.

Nella Tuscia il borgo di Bassano in Teverina nasce su uno sperone tufaceo che affaccia sulla vallata del Tevere. Sappiamo che fu abitato sin dall’epoca etrusca e che divenne prima feudo e successivamente Comune, legato alle dipendenze dirette della Santa Sede.

Tra le bellezze architettoniche da visitare nel borgo spicca la Torre dell’Orologio, che venne costruita inglobando al suo interno il campanile dell’adiacente Chiesa di Santa Maria dei Lumi. Da visitare anche la Madonna della Quercia e la Fontana Vecchia. Partendo da Bassano in Teverina è possibile raggiungere anche importanti destinazioni della Tuscia, come Bomarzo con il Parco dei Mostri, il borgo di Chia, Soriano nel Cimino e Vasanello.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui