Bottigliate e sangue in centro, lite tra dominicani a via Cairoli

Una violenta lite è scoppiata in pieno giorno nel centro di Viterbo, coinvolgendo un gruppo di dominicani e una donna.

2383
Foto dal gruppo "Viterbo centro storico chiuso".

Nel tardo pomeriggio di oggi è scoppiata una violenta lite in via Cairoli, in pieno centro di Viterbo. La notizia è stata inizialmente divulgata dalla pagina Facebook del gruppo “Viterbo centro storico chiuso”, dopo alcuni commenti di cittadini preoccupati per l’arrivo di ambulanze e sirene della polizia.

La lite ha coinvolto anche una donna dominicana, che è stata spinta a terra da un altro immigrato. Allo scontro hanno preso parte poi anche altri individui della stessa etnia, facendo volare bottigliate e sangue.

La Questura di Viterbo al momento è giunta sul luogo per chiarire le cause dell’accaduto. Un’altra vicenda che fa preoccupare, di nuovo nel centro storico della città, di nuovo in pieno giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui