Domenica 12 giugno occasione unica per ammirare e dipingere la via cava Fantibassi, tra i siti archeologici più suggestivi della zona

“CAMMINANDO E DIPINGENDO TRA NATURA E STORIA”: UNA PASSEGGIATA ARTISTICA TRA LE BELLEZZE DELL’AGROFALISCO

93

Civita Castellana – Il museo della ceramica “Casimiro Marcantoni”, con il patrocinio del Comune ed in collaborazione con Siat, ha organizzato per domenica 12 giugno un’escursione alla Tagliata Fantibassi, durante la quale si terrà anche un workshop di pittura. Il percorso, che si snoda per circa 6 km, avrà come punto di partenza Falerii Novi per poi arrivare alla via cava Fantibassi guidati da Luca Panichelli, esperto dell’Agrofalisco. L’iniziativa ha il titolo di “Camminando e dipingendo tra natura e storia: la via Cava Fantibassi”.

Nel tragitto ci si troverà immersi nella rigogliosa natura delle forre che circondano il territorio civitonico ed in un silenzio quasi magico il cui unico sottofondo sarà il rumore delle acque del Rio Maggiore, che delimita i margini del sentiero. Proprio le rive del Rio saranno lo scenario della prima sosta, durante la quale avrà luogo un workshop di pittura con la tecnica dello sketing e dell’acquerello, tenuto dall’artista Jessica Pintaldi. La passeggiata culturale proseguirà e si concluderà poi di fronte alla maestosità della Tagliata Fantibassi, antica strada realizzata attorno al 380 a.C., che in alcuni tratti raggiunge altezze di quindici metri e conserva ancora significative e suggestive iscrizioni.

Una esperienza en plan air della durata di circa cinque ore (oltre la pausa pranzo), consigliata sia ad adulti che a ragazzi, nella magia di luoghi incontaminati e ricchi di storia. Si richiede ai partecipanti di munirsi di matita e gomma da cancellare. Il pranzo è al sacco. Si consiglia abbigliamento comodo per la passeggiata. La prenotazione è obbligatoria tramite messaggio whatsapp ai numeri 339.2077494 e 338.6978479.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui