La statua della patrona portata per le vie del paese dopo due anni di stop

CANEPINA, IL RITORNO DELLA PROCESSIONE DI SANTA CORONA

136

Si è tenuta nella serata di sabato a Canepina la tradizionale processione in onore di Santa Corona, con la statua della patrona portata a spalla per le vie del paese cimino. L’evento è tornato a svolgersi con la presenza della popolazione canepinese dopo due anni, a causa delle difficoltà causate dalla pandemia, ed è stato preceduto dagli spari alla mattina e a mezzogiorno e dalla messa pomeridiana nella chiesa di Santa Corona. Al termine della processione sono stati effettuati i fuochi artificiali.

“Finalmente dopo due lunghi anni si riparte – commentano dal Comitato Festeggiamenti Santa Corona 2019-2022 – Ritorniamo a onorare e festeggiare la nostra patrona nel rispetto della storia e delle tradizioni della comunità canepinese, la cui partecipazione è stata numerosa e concreta, manifestando tutta la nostra devozione. Diamo ora appuntamento a giugno per la festa popolare”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui