Caos a Civita Castellana, interviene il senatore Fusco: “Spero che la città possa ritrovare una stabilità amministrativa con nuove elezioni”

178
umberto fusco
Il senatore Umberto Fusco

Le dimissioni di Franco Caprioli dalla carica di sindaco di Civita Castellana ha creato un vero e proprio terremoto politico all’interno del centrodestra, tanto che per calmare le acque è dovuto intervenire niente meno che il senatore leghista Umberto Fusco tramite un comunicato stampa che riportiamo testualmente:

“Credo sia opportuno, al termine di un incontro avvenuto questa mattina con il Sindaco di Civita Castellana, informare i cittadini che attendono una risposta a seguito di quanto avvenuto.

Stante la convinzione di Caprioli di voler confermare le proprie dimissioni, dettate anche da motivazioni personali che non gli consentirebbero un’efficace azione amministrativa, ritengo non ci siano più le condizioni affinché l’amministrazione attuale possa proseguire il suo percorso.

È necessario essere chiari e rispondere alle tante attese dei cittadini, che meritano di avere certezze sul futuro della città.

Rinnovo, nonostante non condivida la scelta fatta, la mia gratitudine al Sindaco Caprioli e a quanti hanno lavorato nel sostenere l’amministrazione.

È opportuno che oggi ognuno assuma le proprie responsabilità, sia da un punto di vista amministrativo che politico, senza nascondersi dietro a un dito. Pertanto, da vicecoordinatore regionale Lega comunico l’azzeramento di ogni incarico del partito nel Comune di Civita Castellana.

Auspico quanto prima che la città possa ritrovare una stabilità amministrativa con nuove elezioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui