Caprarola, Croce Rossa Italiana in prima linea con l’Emporio Solidale

Il progetto, voluto dal Comune, offre supporto ai cittadini in situazione di disagio economico

134

Nel mese di maggio 2021 il Comitato Croce Rossa Italiana di Carbognano, Caprarola e Fabrica di Roma è in prima linea nella gestione dell’Emporio Solidale di Caprarola, un progetto fortemente voluto dal Comune, che ha offerto il supporto economico e organizzativo, e la collaborazione di altre organizzazioni di volontariato presenti sul territorio.

L’Emporio Solidale distribuisce gratuitamente generi alimentari a tutti i cittadini in possesso dei requisiti di disagio economico. Una platea che purtroppo si è sempre più allargata, come conseguenza della crisi pandemica. In tale contesto, La CRI ha ricevuto dal Comune l’incarico di gestire l’iniziativa, che comprende anche un punto d’ascolto per fornire un supporto a 360 gradi alla fascia più vulnerabile della popolazione e quindi costituisce un riferimento sociale essenziale per l’intero territorio, con benefici effetti anche sull’economia locale dalla quale provengono per intero le forniture.

L’esperienza, fortemente voluta dal presidente del Comitato CRI Maurizio Passini e dal consiglio direttivo, è condivisa con convinzione da tutti i volontari che si alternano nei turni di servizio e in particolare dai più giovani, fra i Quali molti appena usciti dal recente corso aspiranti, che apportano il loro entusiasmo e la loro competenza.

L’iniziativa costituisce un ottimo esempio di sinergia e collaborazione sia con le strutture istituzionali, in primis il sindaco Eugenio Stelliferi e la consigliera comunale Rita Mazzei, sia con tutte le altre realtà attive nel volontariato, uniti per portare tutti insieme una luce di speranza a chi ne ha bisogno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui