Il carro era stato realizzato dalla Pro Loco, non si esclude l'ipotesi dolosa

Carro di Carnevale in fiamme, Turchetti: “Massima solidarietà da tutti gli organizzatori”

Il carro si trovava nei pressi della discoteca Arabesk quando ha preso fuoco. Sul posto, a quanto pare, non c'era nessuno

270
turchetti

Sono in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine per ricostruire la dinamica e scoprire l’origine delle fiamme che hanno distrutto il carro di Carnevale di Pinocchio, a Civita Castellana.

“Il carro sarebbe dovuto uscire in sfilata domenica 16 febbraio – racconta il presidente del consiglio comunale di Civita Valerio Turchetti – era già pronto e ultimato, si trovava nei pressi della discoteca Arabesk quando ha preso fuoco. Sul posto non c’era nessuno. Ora si sta cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto, non è chiaro se sia stato un incidente o un atto vandalico”.

Il carro, ormai inutilizzabile, era stato realizzato dalla Pro Loco del paese. “C’è stata grande solidarietà da parte di tutti gli altri organizzatori dei carri – continua Turchetti – è stata sin da subito proposta l’idea di far collaborare chi aveva realizzato il carro di Pinocchio con gli altri iscritti, di fargli allestire qualcos’altro, in modo da non compromettere la loro partecipazione all’evento”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui