Uffici al Poggino e in centro, Federico Fracassini nominato responsabile provinciale

Case pubbliche, Fenit apre sedi a Viterbo a difesa di inquilini e assegnatari

70

La Fenit, Federazione Nazionale inquilini e territorio, promossa dalla Confial, ha scelto il proprio rappresentante nella Tuscia, creando la propria sede territoriale al Polo Sviluppo e impresa e nominando sub commissario provinciale l’ing. Federico Fracassini.

Si tratta di un’associazione sindacale che dedica la propria attività agli assegnatari e agli inquilini di protezione sociale, che, specie in questo momento, si trovano a confrontarsi con le problematiche sulla casa.

L’impegno che si assume è quello di assistere gli utenti assegnatari di immobili residenziali pubblici, fino alla difesa dei cittadini più vulnerabili e sovraindebitati, occupandosi anche di problemi di morosità incolpevole.

Fenit contratta con le istituzioni competenti per tutelare gli interessi degli inquilini ed assegnatari di alloggi, avendo cura di salvaguardare le politiche del territorio e dell’ecosostenibilità delle costruzioni e dei sistemi di mobilità abitativa. Assicura inoltre informazioni sul patrimonio abitativo di un territorio anche in rapporto alle normative legislative e bandi di ogni genere.

“Siamo davvero orgogliosi come Polo Sviluppo e impresa e lo sono altrettanto come professionista – sottolinea l’ing. Federico Fracassini – per questa nuova responsabilità che ci andiamo ad assumere. In un periodo difficile come questo, rappresentare una realtà che aiuta i concittadini maggiormente in difficoltà è un onore ma anche un onere, che svolgeremo con la consueta serietà. Siamo già a disposizione per aiutare chi in questo momento vive situazioni complesse collegate alla propria posizione abitativa. Vi aspettiamo al Poggino, in via della Chimica, e anche per chi vive nel centro storico nella sede di via Beato Giacomo (sopra il Sacrario); potete trovare informazioni e contatti sulla nostra pagina Fb Polo Sviluppo impresa”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui