E' il frutto di un'operazione svolta a Nord di Roma dai carabinieri

Cassia, evadono dai domiciliari senza permesso: denunciati

86
carabinieri rieti

Evadono dai domiciliari andandosene a spasso senza alcun tipo di permesso da parte dell’autorità giudiziaria. Per questo motivo i carabinieri della compagnia Cassia hanno denunciato due persone a Roma Nord. Uno si era allontanato da casa ed è stato beccato da una pattuglia. Un altro è stato sorpreso con due orologi Rolex la cui provenienza è dubbia.

Questi sono solo alcuni dei controlli fatti in questi ultimi giorni dai carabinieri della compagnia Cassia, insieme ai colleghi del nucleo cinofili e del nucleo antisofisticazione di Roma e dell’Ispettorato del Lavoro, con l’aiuto del Raggruppamento aeromobili di Pratica di Mare.

I militari hanno denunciato per falsità materiale un uomo con una patente falsa. I controlli sugli esercizi commerciali hanno, invece, consentito di appurare una serie di mancanze nella gestione dei prodotti alimentari, motivo per cui sono state irrogate sanzioni amministrative per un totale di più di 40 mila euro. In questa stessa operazione una donna è stata denunciata all’autorità giudiziaria per degli illeciti commessi in materia di sicurezza sul lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui