Intervento dei militari di Sutri

Causa un incidente stradale e scappa, denunciato dai carabinieri un uomo del posto

51

I Carabinieri della Stazione di Sutri intervenivano sulla SP 83 Beccacceto a seguito di un sinistro stradale causato da un uomo che alla guida della sua autovettura, in stato di ebrezza alcolica, tamponava una vettura che lo precedeva, il cui conducente rimaneva ferito riportando lesioni giudicate guaribili in sette giorni s.c..

Il predetto, dopo aver causato l’incidente, si dava alla fuga, omettendo di prestare soccorso alla persona ferita, ma a causa del suo stato di alterazione psicofisica terminava la fuga uscendo fuori strada e finendo contro il paracarro posto a margine della carreggiata.

L’autore dell’incidente, infine, rifiutava di sottoporsi all’accertamento dell’alcoltest e pertanto, veniva deferito dall’Arma di Sutri all’Autorità Giudiziaria di Viterbo per guida in stato di ebrezza alcolica con rifiuto di sottoporsi all’accertamento, per fuga a seguito di sinistro stradale e omissione di soccorso a seguito di sinistro stradale.

PRESUNZIONE DI INNOCENZA

I soggetti indagati sono persone nei cui confronti vengono fatte indagini durante lo svolgimento dell’azione penale; nel sistema penale italiano la presunzione di innocenza, art 27 Costituzione, è tale fino al terzo grado di giudizio e la persona indagata non è considerata colpevole fino alla condanna definitiva.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui