Cercavano funghi sulla Palanzana, invece trovano un teschio umano

L'ipotesi è che i resti appartengano ad un uomo sparito e poi morto anni fa

658

Doveva essere una normale passeggiata alla ricerca di funghi. Poi, la macabra scoperta.

Nella giornata di Mercoledì due uomini hanno rinvenuto un teschio umano, sulla Palanzana, in località Calvario. Non hanno esitato, ovviamente, a contattare le forze dell’ordine.

In seguito alla segnalazione le forze dei carabinieri, coadiuvate dai corpi della scentifica, si sono recate sul luogo del macabro ritrovamento. L’ipotesi è che i resti appartengano ad un uomo sparito e poi morto anni fa. Per scoprirne l’identità bisognerà quindi aspettare l’esito di ulteriori analisi, di cui l’esame del Dna.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui