Chi erano Luca Attanasio e Vittorio Iacovacci, uccisi in Congo

Padre di tre bimbe, con la moglie, lo scorso ottobre 2020, aveva ricevuto il Premio Internazionale Nassiriya per la Pace

156

22 febbraio 2021. Una notizia fa gelare il sangue. Un altro pugno allo stomaco in questo 2021: due giovani italiani,  un ambasciatore e un carabiniere, sono stati uccisi in un attacco in Congo. L’ambasciatore Luca Attanasio aveva 43 anni; 30 Vittorio Iacovacci. Ne avrebbe compiuti 31 il mese prossimo.

L’ambasciatore era nato a Saronno, in provincia di Varese, era sposato con Zakia Seddiki, fondatrice e presidente dell’associazione umanitaria ‘Mama Sofia’ a sostegno delle donne in Africa. Padre di tre bimbe, con la moglie, lo scorso ottobre 2020, aveva ricevuto il Premio Internazionale Nassiriya per la Pace.
Laureato alla Bocconi con il massimo dei voti, aveva intrapreso la carriera diplomatica dopo una prima esperienza aziendale ricoprendo diversi incarichi, prima all’Ambasciata d’Italia a Berna (2006-2010), poi console generale reggente a Casablanca, in Marocco (2010-2013).
L’arrivo in Congo nel 2017 come Incaricato d’Affari. Un ruolo confermato anche due anni dopo.

Il carabiniere Vittorio Iacovacci era nato a Sonnino;  sarebbe dovuto rientrare in Italia tra pochi giorni e si sarebbe sposato a giugno.

Le nozze erano previste già un anno fa, ma poi era stato rinviato tutto a causa dell’emergenza coronavirus.

Aveva costruito una casa vicino a quella dei genitori, papà Marcello e mamma Angela, un operaio e una casalinga che vivono in via delle Vigne, nelle campagne del piccolo centro pontino. In quell’abitazione in contrada La Starza, nella frazione di Capocroce, il giovane stava progettando il suo futuro spezzato oggi.

Una famiglia con un forte senso del dovere e un grande amore per l’Italia. Anche il fratello più grande di Vittorio, Dario, indossa infatti un’ uniforme ed è impegnato in una missione all’estero, con i fucilieri d’assalto della Marina.
Arrivano le immagini, raccapriccianti.

La redazione de La mia città news esprime cordoglio e vicinanza alle famiglie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui