Remigio Ciorba invita tutti a esporre una bandiera italiana sulle proprie case: restiamo uniti in questo momento di difficoltà!

“Chiusi sì, ma con l’orgoglio di essere italiani!”, serrande abbassate “con stile” al Bar Otium

652
bar otium

“Chiusi sì, ma con l’orgoglio di essere italiani e abitanti di questo stupendo pianeta, con la speranza e la consapevolezza di riverderci presto”.

Con queste parole Remigio Ciorba del Bar Otium di Pianoscarano saluta tutti i suoi clienti il giorno dopo che il Governo Conte ha deciso di dare un’ulteriore stretta alla nazione a causa dell’emergenza coronavirus.

La bandiera italiana, che sventola orgogliosa sul cancello del bar viterbese, è un invito a tutti a resistere e a unirsi in questi momenti di grande difficoltà.

“Vi invito a mettere una bandiera anche voi nelle vostre attività e case”, dice Ciorba, un invito al quale sicuramente risponderanno in molti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui