L'intervento del presidente Arsial in Campidoglio all'evento promosso da Onaf

Ciarla: “Dare forza alla cultura della qualità del cibo nell’ottica della sostenibilità ambientale e salutare”

94

“Il Lazio è sempre stato una regione con incredibili potenzialità e prodotti di qualità, ma in passato mancava una strategia complessiva e ben strutturata per valorizzarli e promuoverli sia dentro la stessa regione che a livello nazionale e internazionale. Negli ultimi tempi c’è stata senz’altro un’inversione di tendenza. Si è fatta largo una nuova consapevolezza: qualità e sostenibilità costituiscono un binomio che va sempre più sostenuto, incentivato e promosso”.

Lo ha dichiarato il presidente di Arsial Mario Ciarla intervenendo in Campidoglio all’evento promosso da Onaf (Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Formaggio) ‘Qualità: viatico per la sostenibilità. Scelte alimentari consapevoli per una maggiore sostenibilità’.

“Nella filiera dei formaggi – ha proseguito – il principio generale che ispira la nostra azione come Arsial è rafforzare la capacità delle imprese di produzione primaria di valorizzare la materia prima, la sua tracciabilità ed etichettatura”.

“Oggi uno dei criteri fondamentali per il riconoscimento della qualità di un prodotto sta nella sua sostenibilità ambientale e salutare. Ecco perché bisogna puntare sempre con maggiore determinazione sulla sostenibilità del cibo, sul valore della nostra terra e dei suoi prodotti con una grande azione trasversale che riguarda la tutela e la valorizzazione dei nostri territori, la salute e la qualità della vita, della biodiversità. Politiche del cibo coerenti con questi obiettivi, come quella che a Roma è stata recentemente messa in campo con un ampio coinvolgimento di cittadini, associazioni, reti, soggetti pubblici e privati, imprese, il lavoro e l’esperienza di organizzazioni come Onaf, servono proprio a dare forza e a diffondere una cultura della qualità”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui