Civita Castellana, arriva il senatore Fusco per dirimere i malumori interni alla Lega

Oggi pomeriggio la riunione con il sindaco Caprioli e il gruppo consiliare, capitanato da Turchetti

77
Il Comune di Civita Castellana

Siamo al capolinea per le polemiche che in questi giorni hanno generato maretta tra il gruppo consiliare della Lega e il sindaco, leghista, Caprioli.

O almeno questo è l’intento dell’incontro che si terrà questo pomeriggio alla presenza del senatore Umberto Fusco e di Enrico Contardo.

Il senatore leghista Umberto Fusco

Una riunione, la seconda nel giro di pochi giorni, da cui dovrebbero scaturire indicazioni per un ‘serrate le fila’ trovando magari una via di mediazione che sia percorribile – senza sconfessare alcuno – sia per il primo cittadino che per il gruppo del Carroccio.

I malumori erano emersi all’indomani del voto sugli aumenti Talete.

Per il gruppo leghista il sindaco avrebbe votato diversamente da quanto deliberato dal parlamentino civitonico. E in particolare avevano suscitato clamore le esternazioni del presidente del consiglio Turchetti che, lamentando una scarsa operatività di Caprioli, chiedeva un cambio di passo all’amministrazione e un rimpasto di giunta, più politica e meno tecnica.

Toccherà oggi pomeriggio al senatore Fusco e al numero due Contardo dirimere la questione per riportare serenità all’interno di un’amministrazione nata solo 7 mesi fa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui