Oggi la Lega, sostenuta da Forza Italia, presenta alla stampa Matteo Massaini

Civita Castellana, è ufficiale. Il centrodestra non trova la quadra e corre con due candidati sindaco

159
civita castellana

Il dubbio che si stesse facendo melina era venuto a molti.

Un’ipotesi suffragata anche dagli scarsi incontri – solo due quelli ufficiali – tra le tre forze del centrodestra.

Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia sono sembrati sin dall’inizio orientati più a parlare ognuno con i propri iscritti piuttosto che tra di loro per cercare una sintesi e concorrere alle elezioni con un candidato unico e con un programma condiviso.

Dopo il primo incontro le posizioni si erano già cristallizzate e nei giorni successivi sono iniziate a circolare le voci sui candidati.

Non su una rosa di papabili ma nomi e cognomi di un candidato della Lega, Matteo Massaini, e di uno di Fratelli d’Italia, Luca Giampieri.

Con Forza Italia che sembrava intenzionata a svolgere il ruolo dell’arbitro per trovare il giusto equilibrio nel nome di un centrodestra unito.

Oggi però la Lega scatta in avanti e il senatore Umberto Fusco presenta ufficialmente alla stampa Massaini come il suo candidato sindaco di Civita Castellana.

All’incontro con i media partecipa anche Alessandro Romoli, coordinatore provinciale di Forza Italia, a sostegno della candidatura leghista.

Alle urne gli elettori troveranno le due liste distinte ma con un unico nome per il candidato sindaco.

Sembra quasi la ripetizione del copione di un anno fa ma a parti invertite. In quel caso su un fronte si trovavano Lega e FdI e sull’altro Forza Italia.

Ora non resta che attendere l’ufficializzazione della candidatura di Luca Giampieri da parte di Fratelli d’Italia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui