Civita Castellana, ondata di furti al cimitero: cittadini esasperati

I cittadini si lamentano che sulle tombe dei loro cari estinti sparisono fiori, piante, vasi, cornici, ninnoli e piccoli ricordi

2554
cimitero-civita-castellana

CIVITA CASTELLANA – Il cimitero civico è in preda ai ladri. Negli ultimi mesi i furti sono lievitati. I cittadini si lamentano che sulle tombe dei loro cari estinti sparisono fiori, piante, vasi, cornici, ninnoli e piccoli ricordi. Insomma tutto ciò che viene deposto di solito per abbellire e soprattutto per mantenere uno stretto legame affettivo  con chi è deceduto. In questa spiacevolissima situazione non è stata risparmiata neanche la cappella dove è sepolto il giovane Federico Casciani, scomparso prematuramente nel giugno del 2007 in seguito ad un incidente stradale insieme al suo amico e coetaneo Antonio Baccanari. Ai due sfortunati ragazzi è intitolato il campo sportivo delle formazioni giovanili di calcio che si trova accanto allo stadio Turiddo Madami. “Purtroppo- dichiara Pino Casciani, il padre di Federico- non esiste rispetto al cimitero. I ladri non si vergognano di nulla, non hanno un minimo di coscienza.Pochi giorni fa sono stati capaci di rubare una decina di soglie che avevo appoggiato all’esterno della parete della tomba di mio figlio per abbellire il suo interno. Poi, non paghi del loro misfatto, hanno rubato anche il tubo discendente in rame che è collegato al tetto della cappella. Sono davvero costernato perché sono atti inaccettabili sia moralmente che umanamente. Di fronte a questi fatti vergognosi che si ripetono spesso, la gente è disarmata e impotente. Per questo motivo lancio un appello a tutte le forze politiche locali affinchè la futura amministrazione comunale si impegni a installare dentro al cimitero alcune videocamere di sorveglianza. E’ giunto il momento che il camposanto e  quindi le tombe delle famiglie civitoniche possano usufruire di un maggiore controllo, altrimenti questo luogo sarà sempre preda di delinquenti senza scrupolo e dignità”. Un appello accorato che è condiviso da tutta la popolazione di Civita Castellana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui