Civita Castellana, pakistano sorpreso a vendere alcolici ai ragazzini

201

I Carabinieri di Civita Castellana, nell’ambito di un servizio predisposto, finalizzato al controllo dei locali pubblici in relazione al contrasto della diffusione del virus Covid-19 e della somministrazione di alcolici ai minori, hanno denunciato a piede libero un 40enne di origine pakistana residente in Civita Castellana.

Questo era titolare di un’attività commerciale ed è stato denunciato per aver somministrato bevande alcoliche a minori di anni 14; è stato sorpreso nel suo locale a vendere alcolici a ragazzini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui