Riceviamo e pubblichiamo

Civita Castellana, Rifondazione ringrazia i cittadini e promette: “Niente accordi al ballottaggio”

402
civita castellana

Il direttivo, la segreteria e l’assemblea degli iscritti del circolo Enrico Minio del Partito della rifondazione comunista di Civita Castellana, ringraziano i 770 cittadini che si sono espressi nella recente consultazione elettorale dandoci il loro voto.
9,1% , un risultato percentuale che dice una cosa chiara e netta: Rifondazione comunista a Civita Castellana c’è! Nonostante le difficoltà oggettive con la forza di tutti quelli che da anni ci credono e ci mettono entusiasmo e coerenza abbiamo smentito chi ci dava per spacciati e che ora devono prendere atto di questa realtà. In coerenza con quanto espresso in assemblea, per il ballottaggio non faremo accordi con nessuno, la nostra campagna elettorale si è conclusa venerdì 24 maggio a mezzanotte.
Del resto con il nostro elettorato avevamo messo le carte in tavola sin da subito:
ci saremmo presentati con il nostro simbolo, con la nostra lista ed il nostro candidato sindaco, come alternativa reale agli schieramenti di centrodestra e centrosinistra.
Saremo chiari e coerenti fino in fondo anche se questo significherà essere giocoforza all’opposizione , siamo consapevoli che chiunque salga al governo del nostro comune sarà portavoce di interessi privati, per questo ci stiamo preparando a fare una opposizione dura ma costruttiva, qualunque sia il risultato del ballottaggio.
Lasciamo volentieri ad altri la costruzione di improbabili alchimie politiche e ci concentreremo da subito nella costruzione di proposte in difesa di cittadini e lavoratori che per troppo tempo sono rimasti senza voce nel consiglio comunale.

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA
CIRCOLO ENRICO MINIO – CIVITA CASTELLANA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui