Civita Castellana: topi a passeggio nell’ospedale Andosilla

Gli operatori denunciano una situazione gravissima: i topi girano indisturbati nella medicheria di Chirurgia

1353

Topi a passeggio sui davanzali dell’ospedale.

Potrebbe sembrare un’istantanea del Santobono di Napoli, in realtà il nosocomio così amabilmente frequentato è l’Andosilla di Civita Castellana.

Proprio stamattina, nella medicheria del reparto chirurgia, è stato avvistato un ratto che se la spassava tra una finestra e l’altra, facendo bella mostra di sè tra operatori sconcertati.

“Si tratta solo dell’ultimo episodio di un fatto gravissimo che si ripete puntualmente, soprattutto d’estate, quando, con le finestre aperte i topi sono liberi di scorazzare indisturbati- denunciano gli operatori – già qualche giorno fa è stato effettuato un intervento di derattizzazione – proseguono – ma sembra che a poco sia servito, visto che stamani siano di nuovo alle prese con questi ospiti indesiderati. 

Immediatamente abbiamo fatto partire una nuova richiesta di intervento urgente, con la speranza che stavolta sia risolutiva.

Oltre ai numerosi avvistamenti, infatti, si sentono di continuo anche rumori che indicano, inequivocabilmente, una presenza nutrita sopra i soffitti delle stanze, dove, evidentemente hanno nidificato”.

Una situazione, insomma, di incredibile degrado, resa ancor più grave dal fatto che si registra in un ospedale, dove le condizioni igienico-sanitarie dovrebbero essere impeccabili.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui