L'ex candidato sindaco per FI lancia l'allarme su FB

Civita Castellana, traffico in tilt in via Belvedere Falerii Veteres. Parroccini: “Organizzazione inadeguata”

107
civita castellana

E’ andato subito in tilt il traffico in via Belvedere Falerii Veteres, a Civita Castellana, strada chiusa a causa degli smottamenti provocati dal maltempo degli ultimi giorni.

A puntare il dito sull’inadeguatezza dell’organizzazione è l’ex consigliere Domenico Parroccini (FI), che fa riferimento al traffico bloccato a causa di un furgone incastratosi in via Don Minzoni, indicata come strada “alternativa” per aggirare il blocco di via Belvedere Falerii Veteres.

“Innanzitutto, il divieto d’accesso alla circolazione non deve impedire l’accesso ai parcheggi in via Roma. Infine, imbarazzante, non aver provveduto ad esempio al doppio senso di marcia (temporaneamente) per il Corso (come era un tempo)”, spiega Parroccini in post sulla sua bacheca, subito “approvato” dal consigliere di minoranza Yuri Cavalieri (Rifondazione), che avalla le sue parole con un like.

“Se vi fosse necessità per un ambulanza di transitare per correre in Ospedale ci sarebbero seri problemi – continua Parroccini, ex candidato sindaco per Forza Italia – Non è concepibile che da via Roma per raggiungere il centro i cittadini debbano passare per la circonvallazione e poi Ponte Clementino… ossia girare a vuoto con aggravio di tempo e perdita di pazienza per attraversare di fatto tutta la città. In altri termini dare chilometri invece di 500 metri”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui