Civitavecchia e GdF un rapporto che dura da 70 anni

Il 29 settembre verrà celebrato l'anniversario dall’insediamento della Stazione Navale della Guardia di Finanza che, dal 1949, ha sede nella storica Caserma di corso Centocelle intitolata all’eroe garibaldino “Giacinto Bruzzesi”

335

Il prossimo 29 settembre, a Civitavecchia, verrà celebrato il settantesimo anniversario dall’insediamento della Stazione Navale della Guardia di Finanza che, dal 1949, ha sede nella storica Caserma (conosciuta anche come “Il Quartierone”) intitolata all’eroe garibaldino “Colonnello Giacinto Bruzzesi” e situata in Corso Centocelle 3.

La celebrazione, promossa dal Reparto Operativo Aeronavale di Civitavecchia, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, con il presidente della Società storica civitavecchiese Enrico Ciancarini, la Fondazione Cariciv e con il patrocinio del Comune di Civitavecchia, proporrà una giornata ricca di eventi culturali, sociali ed artistici.

Alle 12, alla presenza delle più alte cariche istituzionali cittadine, verrà inaugurata, in Corso Centocelle, una mostra multidisciplinare allestita nell’area pedonale prospicente il “Quartierone”.
Saranno esposti modelli di unità aeronavali del Corpo, opere realizzate dagli artisti dell’associazione pittorica Traiano e dai fotografi dell’associazione Cinefotografica che ritraggono attività operative della Guardia di Finanza in contesti sia locali che nazionali ed internazionali. Una sezione fotografica e storica sarà dedicata, in particolare, alla Caserma G. Bruzzesi e ad Alessandro Cialdi. In caso di maltempo la mostra sarà ospitata nei locali della Fondazione Cariciv. Sarà possibile visitare il “VE.I.CO.LO” (Veicolo Itinerante di Comunicazione Locale) della Guardia di Finanza, un vero e proprio stand espositivo “su quattro ruote” attraverso cui il Corpo partecipa alle principali manifestazioni su tutto il territorio nazionale veicolando i propri messaggi istituzionali.

Alle 18.20, nell’area esterna all’ingresso della Caserma G. Bruzzesi, la Banda Musicale della Guardia di Finanza, dedicherà alcuni brani del suo straordinario repertorio a tutta la cittadinanza intervenuta per poi spostarsi presso il Teatro Traiano dove, a partire dalle 19, si esibirà in un concerto alla presenza delle Autorità e dei vertici del Corpo intervenuti. Nel corso della serata, infine, saranno premiate due delle “Fiamme Gialle” in congedo più anziane che hanno prestato servizio presso la Stazione Navale di Civitavecchia.La direzione artistica della manifestazione è stata affidata ad Ombretta Del Monte, conduttrice e artista di fama internazionale, che al termine della serata donerà alla Stazione Navale di Civitavecchia un’opera pittorica da custodire all’interno della caserma G.Bruzzesi.
Le celebrazioni e tutte le opere esposte hanno un profondo valore simbolico e ripercorrono i settant’anni di quotidiano lavoro dei “Finanzieri di mare” per garantire la sicurezza economico-finanziaria delle coste laziali e per proteggere i cittadini onesti e le imprese rispettose delle regole.
L’evento è stato realizzato in collaborazione con: Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia; Museo Storico della GdF; Fondazione CARICIV; Centro di Simulazione e validazione dell’Esercito Italiano di Civitavecchia; Istituto di Istruzione Superiore Stendhal di Civitavecchia; Autorità di Sistema Portuale;
Associazione Storica Civitavecchiese; Fotoreporter Marcello Carrozzo; Associazione artistica pittorica Traiano; Port Mobility; Associazione Cinefotografica Civitavecchia; Associazione Francesco Forno; UBI Banca; Collezionisti Adelmo Covati e Pietro Mancini; Maestro Arnaldo Massarelli; Compagnia Portuale di Civitavecchia; Coordinatrice di Telethon Anna Battaglini; Ormeggiatori di Civitavecchia; De Michelis Italo Fiori; Costumista Teresa Venuto Riccardi; Corporazione Piloti di Civitavecchia; Video maker Pietro Giorgetti; Subseaservice s.r.l.; Serre Albani; Fotografo di scena Massimo La Rosa; Graphis Studio di Massimo Leonori.
Gli artisti che hanno realizzato le opere pittoriche sono: Anna Rita Calzetta, Rossana Ciotti, Alessandra Franza, Carmen Legè, Paola Marchili, Maria Grazia Natini, Laurina Rietti, Giuseppe Vidili, Rita Villa, Roberto Villotti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui