Civitavecchia in cima al mondo nel windsurf

Impresa straordinaria per il windsurf italiano, che conquista la medaglia d’oro e quella d’argento, grazie ai due atleti civitavecchiesi Mattia Camboni e Daniele Benedetti.

230

Impresa straordinaria per il windsurf italiano, che conquista la medaglia d’oro e quella d’argento, grazie ai due atleti civitavecchiesi Mattia Camboni e Daniele Benedetti. I due surfisti cresciuti nella Lega Navale Civitavecchia hanno conquistato i due gradini più alti del podio alla Coppa del Mondo che si è conclusa ieri a Marsiglia. Mattia Camboni ha vinto l’oro grazie ad una medal race indimenticabile, andando a vincere l’ultima gara, dove i punti valgono doppio, ed ha scavalcato tutti in classifica andando a conquistare il titolo mondiale. Quinto posto in medal race per Davide Benedetti, che comunque gli è valso il punteggio per conquistare l’argento. Ma a dimostrazione della qualità della scuola civitavecchiese di windsurf, c’è da segnalare anche l’ingresso nella top ten degli atleti più forti del pianeta, di un altro civitavecchiese, Luca Di Tommasi, che si è piazzato ad un eccelente nono posto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui