CNA, giovedì 20 giugno incontro con gli esperti sull’avvio di impresa

Focus, dunque, sui requisiti da possedere per operare nel settore scelto, sulle forme societarie, sui regimi fiscali vigenti, sugli adempimenti indispensabili per tirare su la saracinesca, sui finanziamenti a disposizione

242
Sportello CNA

E’ trascorso poco più di un anno da quando a Civitavecchia la CNA ha attivato lo Sportello dedicato alle nuove imprese e presentato il sito www.be-startuplazio.it. Giovedì prossimo, 20 giugno, alle ore 17,30, nella sede dell’Associazione (in via Palmiro Togliatti 7), si tornerà a parlare di avvio d’impresa con Alessio Gismondi, presidente della CNA, e con due esperti: Alberto De Santi e Armando Mangeri, responsabili, rispettivamente, dell’Area Fiscale e Tributaria e dell’Area Credito della CNA di Viterbo e Civitavecchia.

Focus, dunque, sui requisiti da possedere per operare nel settore scelto, sulle forme societarie, sui regimi fiscali vigenti, sugli adempimenti indispensabili per tirare su la saracinesca, sui finanziamenti a disposizione. E sugli errori che nei primi tre anni di vita possono compromettere il futuro di un’attività.

CNA continua così a puntare sulla crescita della cultura d’impresa. Intraprendenza e coraggio sono necessari, ma non bastano. Per competere, serve avere competenze e poter contare su un sistema solido di relazioni e servizi. Come quello messo a disposizione dall’Associazione, che a Civitavecchia, negli ultimi anni, è stata punto di riferimento anche per l’accesso alle agevolazioni destinate dalla Camera di Commercio di Roma alle nuove imprese. Il Centro Servizi per l’Artigianato – CSA – della CNA è accreditato, infatti, quale “soggetto attuatore” del bando camerale che prevede un contributo a fondo perduto fino a 3.000 euro a sostegno delle spese per i servizi di assistenza tecnica necessari nella fase di avvio. Giovedì, naturalmente, sarà illustrata questa agevolazione.

All’incontro sono invitati anche i titolari d’impresa, che possono essere interessati alla presentazione, in programma, del bando della Camera di Commercio di Roma per i contributi in “voucher digitali impresa 4.0”: fino a 10mila euro per l’acquisto di beni, servizi di consulenza e formazione per le tecnologie digitali (la scadenza per l’invio delle domande è fissata al 31 luglio 2019).

La partecipazione all’incontro è gratuita.  Info: CNA, telefono 0766.542213. Siti internet: www.cnaviterbocivitavecchia.it, www.be-startuplazio.it.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui