Pubblicato dalla Regione l’aggiornamento

CNA: “In vigore la nuova Tariffa dei prezzi per le opere pubbliche edili e impiantistiche del Lazio”

69

È in vigore la nuova “Tariffa dei prezzi per le opere pubbliche edili e impiantistiche del Lazio”. A darne notizia, è la CNA di Viterbo e Civitavecchia. La Regione ha infatti pubblicato l’aggiornamento e la revisione del prezzario in uso dal mese di gennaio.

“Il decreto legge Aiuti del 17 maggio scorso (convertito in legge il 15 luglio) prevede che, in deroga al Codice dei contratti pubblici e limitatamente all’anno in corso, le Regioni debbano procedere alla pubblicazione di una edizione aggiornata delle Tariffe entro il 31 luglio. Ciò – spiega la CNA – in considerazione della necessità di far fronte all’esplosione dei prezzi dei materiali da costruzione, dei carburanti e dei prodotti energetici riferiti ai contratti aggiudicati sulla base delle offerte presentate entro il 31 dicembre del 2021. Diamo atto alla Regione Lazio di aver deliberato entro la scadenza indicata”.

Rispetto a quella di inizio anno, l’edizione di luglio aggiorna i prezzi, con particolare attenzione alle lavorazioni che hanno maggiormente risentito dell’eccezionale rincaro dei materiali da costruzione, e li adegua alle innovazioni tecnologiche e sul piano normativo intervenute nel frattempo.

La Tariffa, che avrà validità fino al 31 dicembre 2022 e potrà essere utilizzata fino al 31 marzo 2023 per i progetti a base di gara la cui approvazione sia intervenuta entro tale data, è composta da una introduzione e dalle seguenti parti: opere edili; opere stradali e infrastrutture a rete; sistemazione di aree a verde; impianti elettrici; impianti tecnologici; opere idrauliche e opere marittime; interventi di piccola manutenzione; opere di conservazione e restauro; costi della sicurezza.

L’aggiornamento e la revisione sono stati curati dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile (Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche per il Lazio, Abruzzo e Sardegna), dalla Regione Lazio (Direzione Regionale Lavori Pubblici, Stazione Unica Appalti, Risorse Idriche e Difesa del Suolo) e da Roma Capitale (Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana).

Info e approfondimenti: CNA, telefono 0761.2291.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui