Come ci si potrà vaccinare? Già si pensa alla fase 2

112

Come ci si potrà vaccinare? Con prenotazioni online, con app e sms, numero verde o anche dietro invito via posta. Inoltre sono stati aperti e sono in via di apertura nuovi centri vaccinali in gazebo, ambulatori, palestre, palazzetti che fanno riferimento a un unico sistema informatico nazionale che dovrà raccordare quelli dei diversi territori.

È iniziata la fase 1 della vaccinazione anti-Covid e il governo già pensa e lavora a quella “definita di massa”, dopo le somministrazioni riservate agli operatori sanitari e ospiti delle Rsa (presumibilmente a fine gennaio), persone fragili, docenti, forze dell’ordine e detenuti, si procederà alle prenotazioni per gran parte degli italiani.

Sono previsti in tutto circa 1.500 siti in cui verrà effettuata la vaccinazione.

Naturalmente,le tempistiche di somministrazione saranno necessariamente legate al progressivo arrivo delle dosie il piano vaccinale sarà coordinato le Regioni in collaborazione con le Asl.

Saranno circa 1.200 i nuivi centri vaccinali, che si aggiungeranno ai 294 già esistenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui