Come fare i “biscotti del buonumore”, una ricetta per il sorriso

436

In questo periodo, una delle attività preferite da molti di noi è sicuramente sperimentare in cucina nuove ricette, se poi i piatti che ne derivano ci mettono il buonumore abbiamo fatto bingo !

Tornare a cibi semplici, genuini e sani è determinante in queste lunghe giornate, il nostro organismo messo a dura prova dallo stress e dall’inattività fisica li reclama a gran voce e l’immunità ci guadagna!

Dal passato poi, vengono sempre i consigli migliori, e la ricetta che sto per darvi viene da molto lontano, da una Santa mistica tedesca, nata alla fine dell’anno 1000, parliamo quindi di ben 10 secoli fa!

Santa Ildegarda, questo il suo nome, badessa benedettina fu un personaggio davvero eclettico e geniale, compositrice di musica e naturalista, scrittrice, poetessa, cosmologa, guaritrice, consigliera politica e profeta; scrisse molti libri, alcuni davvero interessanti relativi alla medicina, e vi assicuro che in termini di nutrizione, fitoterapia, ambiente e scienze naturali ne sapeva più di noi.

Secondo questa Santa badessa benedettina, la nostra alimentazione ha delle conseguenze dirette sulle emozioni, ed è bene quindi consumare spesso cibi che siano fonte di gioia.
Tra questi lei annovera il farro, la castagna, il finocchio e il chiodo di garofano e proprio con quest’ultimo elemento, oggi quasi dimenticato, ci ha lasciato una dolcissima ricetta per biscottini unici.

Le sue parole a riguardo :
“Dissolvono l’amarezza del cuore, lo calmano e lo dischiudono. Ma spalancano pure i cinque sensi, ti rendono gioioso, purificano i tuoi organi sensoriali, riducono gli umori nocivi e danno al tuo sangue una buona composizione. Ti rendono robusto ed efficace nel tuo lavoro…”

Insomma che aspettiamo? Da farci colazione e merenda tutti i giorni!!

Ecco la semplice ricetta: ingredienti; 90 grammi di burro, 100 grammi zucchero integrale, 2 cucchiai di miele, 2 tuorli d’uovo, 300 grammi farina di farro ( meglio se integrale), 6 grammi di noce moscata, 6 grammi di cannella, 6 grammi di chiodi di garofano.
Pestate in una ciotola le spezie, aggiungete la farina, il burro fuso e via via tutti gli altri ingredienti, amalgamate tutto e se risulta un po’ appiccicoso, aggiungete farina, preparate un palla che coprirete con una pellicola e fate riposare mezz’ora. Stendete la pasta e date la forma che volete ai vostri biscotti. Solo 10-15 minuti in forno a 180 gradi e sono già pronti!

Attendiamo i vostri sorrisi…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui