Vetralla il paese che ha registrato la percentuale più bassa di votanti

Comuni al voto, alle ore 19 l’affluenza media nella Tuscia è stata del 41,7%

208

Alle ore 19 l’affluenza media alle urne nei 20 Comuni della Tuscia è stata del 41,7%.
Nel 2016 fu del 57,46 percento ma allora si votava soltanto nella giornata di domenica mentre in questa competizione elettorale i seggi restano aperti anche oggi fino alle ore 15.
La percentuale maggiore di votanti nella giornata di ieri è stata registrata a Proceno, dove sui 466 aventi diritto si è recato alle urne il 56,22%.
Seguono Arlena di Castro con il 55,99%, Carbognano con il 52,02 e Corchiano con il 50,93%.

L’affluenza più bassa in uno dei Comuni più grandi chiamati al rinnovo: a Vetralla sugli 11072 elettori è andato a votare il 35,54%.
A Montefiascone sui 10863 aventi diritto si è espresso il 39,45 percento.
A Orte il 38,76% su 6702 votanti.

Vitorchiano ha registrato un’affluenza del 42,54 percento dei 4267 aventi diritto.
Oggi urne aperte sino alle ore 15, subito dopo le operazioni di scrutinio.
Sono oltre 90 le sezioni interessate dallo spoglio, di cui 14 a Montefiascone e 11 a Vetralla.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui