Iniziata ieri la tornata di incontri con gli aspiranti alla guida di Palazzo dei Priori

Confcommercio lancia la sfida agli otto candidati sindaco sul futuro di Viterbo

93

Ieri pomeriggio è iniziata la serie di incontri, promossi da Confcommercio, con gli otto candidati in corsa per Palazzo dei Priori.

Ad inaugurare la tornata di appuntamenti è stata Chiara Frontini, candidata sindaco del Patto civico.

“La sfida che lanciamo agli otto contendenti – ha spiegato la presidente FIMAA (Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari) di Confcommercio Loredana Badini – è di ascoltare le nostre proposte e di confrontarci con le loro. Viterbo deve essere definita come città perché al momento è più un paesotto”.

Per Confcommercio è fondamentale che il centro venga rivitalizzato “riportando residenti e servizi”.

“La nostra confederazione – è stato sottolineato – deve tornare a poter dialogare con chi amministra la città”.

Quattro i focus su cui i candidati sindaco sono invitati a illustrare le proprie proposte: Commercio, Turismo, Centro storico e Partecipazione partendo dalle richieste dell’associazione.

Per quanto riguarda il commercio: uniformare gli orari per tutte le attività economiche aperte al pubblico, proroga dell’occasione del suolo pubblico a titolo gratuito o agevolato almeno fino al 31 dicembre.

Sul turismo si chiede: abbattimento del degrado generale e dell’incuria che il turista percepisce al suo arrivo; lotta all’abusivismo; potenziamento dei servizi; carta del turista.

Centro storico: necessarie azioni mirate al ripopolamento e non solo finalizzate alla ricettività; potenziamento dei servizi e riscoperta delle attività di prossimità.

Partecipazione: bilanci partecipati; potenziamento dell’assessorato alle Attività produttive e Sviluppo economico e maggiore coinvolgimento delle associazioni di categoria; presidi di sicurezza in coordinazione con le associazioni di categoria per la sicurezza della città.

Dopo la Frontini, oggi nella sede di Confcommercio arriva Luisa Ciambella, candidata sindaco di ‘Per il Bene Comune’ e ‘Viterbo la Splendida’ e a seguire Claudio Ubertini, candidato sostenuto dalla lista della Lega e da quella di Forza Italia, Fondazione e Udc.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui