La concessione dell’onorificenza è motivata dalla particolare attenzione mostrata dal Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri verso le attività di carattere umanitario espletate dai Cavalieri Costantiniani della Tuscia e Sabina

Conferita la medaglia costantiniana al colonnello Andrea Antonazzo

171
Andrea Antonazzo
Andrea Antonazzo, nuovo comandante provinciale dei carabinieri

In occasione della festa di San Giorgio, patrono dell’Ordine costantiniano di San Giorgio, che è stata celebrata nella cattedrale di Viterbo dal vescovo diocesano, il delegato Roberto Saccarello ha consegnato al colonnello Andrea Antonazzo, Comandante provinciale dei Carabinieri di Viterbo, la medaglia costantiniana di benemerenza d’argento “Militantis Ecclesiae”, conferitagli da Sar il Gran Maestro, Sar Don Pedro di Borbone delle Due Sicilie e Orlèans, duca di Calabria.

La concessione dell’onorificenza è motivata dalla particolare attenzione mostrata dal Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri verso le attività di carattere umanitario espletate dai Cavalieri Costantiniani della Tuscia e Sabina, in modo particolare nel corso dell’attuale pandemia da coronavirus.

Al termine del rito, anche il vescovo di Viterbo Lino Fumagalli ha voluto manifestare al colonnello Andrea Antonazzo il suo vivo apprezzamento per quanto viene fatto, spesso con sacrificio, dai carabinieri a salvaguardia della sicurezza dei cittadini. I cittadini viterbesi e la redazione de La mia città news si congratulano con il colonnello, ringraziando lui e l’Arma dei Carabinieri per la loro attività.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui