Il plauso di Luisa Ciambella, candidata sindaco di Per il Bene Comune, per l'ottima posizione ottenuta dall'ateneo viterbese nella classifica internazionale

“Congratulazioni all’Unitus, gli elevati standard formativi sono un vanto per la città”

65

“Riscontrare che la nostra università è salita al 54esimo posto tra gli atenei italiani nella classifica internazionale elaborata dal Center for world university rankings (Cwur), è un risultato da accogliere con orgoglio”.

Così Luisa Ciambella, candidata sindaco di Per il Bene Comune, esprime il suo plauso all’Unitus per la buona posizione ottenuta nella graduatoria mondiale.

“L’Università della Tuscia rappresenta da tempo un polo riconosciuto a livello nazionale e internazionale. Gli elevati standard formativi fanno della nostra Unitus un riferimento per la crescita e le aspettative di occupazioni dei ragazzi”.

“Sicuramente ogni traguardo raggiunto – sottolinea – corrisponde ad una soddisfazione, ma l’auspicio di tutti, e soprattutto di chi si pone l’obiettivo di amministrare la città, è che l’Unitus continui a scalare la classifica degli atenei italiani così da alzare ancora di più il livello culturale delle giovani generazioni con la speranza che scelgano di investire, a Viterbo, sul proprio futuro”.

Luisa Ciambella conclude affermando che “l’Università sarà un punto di riferimento per la nostra nuova idea di città con la quale collaborare e dare sostanza ai progetti, per dialogare con gli studenti e renderli protagonisti della loro Viterbo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui