Contagi a Onano, il sindaco Giuliani chiede alla Asl uno screening sui bambini che usufruiscono dello scuolabus

159
onano

Da circa una settimana il piccolo paese di Onano fa parlare di sé per il numero dei contagi.

Ieri altri quattro cittadini sono risultati positivi al Covid.

Il sindaco Giovanni Giuliani aggiorna quotidianamente la cittadinanza sulla situazione pandemica e lancia ripetuti appelli al rispetto delle misure per limitare il contagio.

“Con gli ulteriori quattro casi di ieri abbiamo raggiunto la quota n. 40. – scrive sulla pagina social del Comune – Fino ad oggi tutti i malati hanno un link abbastanza contenuto tanto che non vi é stata la necessità di nessun ricovero ospedaliero”.

Una percentuale di casi rilevante se rapportata ai 983 abitanti.

Evidenziando che “continua l’attività di tracciamento” il sindaco torna a ribadire l’appello a “rispettare le regole anti Covid”.

Giuliani inoltre informa i suoi concittadini che “il Comune ha chiesto alla Asl di effettuare uno screening su tutti i bambini che usufruiscono dello scuolabus”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui